francesco di domenico il blog Rosso Caldo - Patrizia Rinaldi | dido | dido letteratura | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

dido
gli occhi della memoria sono più acuti di quelli di uno sparviero


Diario


1 luglio 2014

Rosso Caldo - Patrizia Rinaldi

Rosso Caldo di Patrizia Rinaldi è un bel film.

Quando chiudi l'ultima pagina cerchi i titoli di coda, vorresti sapere se è di Piovani quella nenia lieve che ti ha accompagnato nella lettura, un tango col bandoneon tra Bacoli e Buenos Aires.

Annusi la copertina per sapere da dove arriva quell'odore di mare stantio, di brezze fresche, e nafta di porto. È un libro invece.

Una storia scritta dai personaggi; un dedalo di sentimenti aggrovigliati e annodati insieme su di una figura che sembra fragile ma è roccia vulcanica: Blanca.

Una poliziotta che non vede. I suoi occhi scorgono solo ombre ma leggono il male, e sentono sulla pelle il bene.

Un commissario bonario, che vedresti interpretato da Giancarlo Giannini; un ispettore dandy e inadeguato in un mestiere per coatti, un patrizio in mélange con la plebe, che prova piacere a indagare tra lazzari e travet. La morte sua sarebbe Pietro Sermonti, quell’attore che aveva per nonno Gianni Agnelli.

E poi un agente semplice che dà colore e sembra il trait d'union di tutte le storie noir; e invece esiste e lo trovi in tutti i commissariati, perché l'agente scelto Carità esiste, io l'ho visto - magari ha un altro nome.

Passioni intrecciate, amori filiali, amicizie che sono amori, e tormenti, sempre d'amore.

Nei gialli c'è il morto, e ci sono un'omicida, un movente e il lettore incatenato nella ricerca della soluzione.

In Rosso Caldo c'è di più: vita, morte e miracoli - che i miracoli sono sempre a metà – figlie di due madri e madri senza figlie.

E c’è il mare, perché a Pozzuoli c’è il mare. E c’è il fuoco, perché a Pozzuoli c’è un vulcano, la Solfatara non si vede ma c’è.

E c’è Patrizia Rinaldi, se in un noir ci vuoi letteratura, c’è lei.

P.s. chi interpreta Blanca? A questo ci pensate voi, io non ho il coraggio.

Rosso Caldo – Patrizia Rinaldi – Edizioni e/o €16.00

...

sfoglia     maggio        aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
info letterarie
arte

VAI A VEDERE




maria chiara di domenico
simonoir
Didò
Silvia Leonardi
Cristina Bove "Sweet"
Stefano Mina
Stefano Mina Pittore
Letteratitudine M.Maugeri
Gea blog di classe
Didò II - Le noveau
Acquista Didò
Via delle Belle Donne
Didò su VDBD
"dolce" Morena Fanti
Riccardo Marassi


 

Un attimo

Felice/mente spossato/a,

un attimo è stato un attimo

neanche il tempo di pensarlo, l'attimo

un grande fiume caldo salito al cuore

e giù fino all'infinito, un attimo

è stato un attimo/ veloce come

cavaliere che rincorre la giumenta

scappata in un attimo e raggiunta

come fiume caldo fuggito dal cuore,

un attimo è stato un attimo.

 

F. Di Domenico 29 XII 2009

 

Un omaggio a due attimi, differiti,

ma unisonici.

 

 

 “…il culo del cammello, smuove le dune
 del deserto…”
 “Pensieri sullo sterco molle delle dune a
 nord di Rabat”
 
 di Zhui El Khan
 


  Il nuovo libro

       La mia prima antologia personale
       21 racconti/ventuno soluzioni di
       vita per chi crede di essere normale.
  
        
         le tre antologie
    che raccolgono miei racconti

        


       

     

    

    

    

    

Arte & Artisti di Famiglia



        

Maria Chiara Di Domenico "Deserto d'oro"

          Scultura & Pittura
          
          
               
                
Ahmed Al Safi
Nato in Iraq nel '71, allievo di Ismail Fattah
padre dell'arte irakena. Vincitore del premio
"Ismail Fattah 2000". L'arte di Al Safi, riflet-
te quella generazione di artisti che negli an-
ni novanta hanno vissuto il disagio dell'emb-
argo
e della dittatura saddamista e, succes-
sivamente dell' ulteriore sfacelo dell'
Iraq con
l'arrivo delle truppe straniere.
Vive e lavora a Issoudun in Francia, nella
splendida regione de "L'Indré".


 The Lord

The Saatchi Gallery - Contemporary art in London

Ahmed Al Safi - "Didò scrittore"




 

     


 

 

CERCA